Le streghe

Oggi voglio presentarvi un libro a cui sono molto affezionata da praticamente sempre.
E’ stato il primo libro che nella mia vita ho deciso di ri-leggere, io che questa abitudine non l’ho mai avuta molto.
La prima volta che lo lessi dovevo avere sui 10 anni, a giudicare dal prezzo in lire scritto sul retro della copertina, la seconda volta frequentavo le scuole medie, lo lessi tutto di seguito una domenica mattina ad alta voce a mio fratello sdraiato nel mio letto, poi ancora una volta durante le scuole superiori e medito di rileggerlo ora, al termine della mia formazione universitaria. Insomma, mi accompagna da sempre. Penso che non si parlerebbe così neanche di libri come Siddharta, ma ognuno ha il suo debole, a me piacciono le streghe e tornare un po’ bambina!

Sì, perchè “Le streghe” di Roald Dahl è un romanzo per bambini, ma a mio avviso merita il suo posto nello scaffale dei migliori libri sulle streghe!

le_streghe_dahl

Il libro viene pubblicato la prima volta nel 1983 e nel 1990 la Warner Bros distribuisce il film da esso tratto: “Chi ha paura delle streghe?”. La storia parla di un bambino, il cui nome non viene mai riportato nel romanzo, orfano, che vive con la nonna, la quale gli racconta storie sulle streghe, ricche di dettagli per riconoscerle, informazioni che gli torneranno utili quando un’estate le incontrerà davvero per la prima volta.

Forse per mettere un po’ in guardia più persone possibili questa descrizione viene mostrata già nella trama del libro, che ora vi riporto:

“Un racconto inquietante che vi farà sapere chi sono le vere streghe. Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma quelle elegantissime, somiglianti a certe signore che probabilmente già conoscete. Come fare a individuarle? Bisogna stare attenti a chi porta sempre i guanti, a chi si gratta la testa, a chi si toglie le scarpe a punta sotto il tavolo e a chi ha i denti azzurrini, perché tutto ciò serve a nascondere gli artigli, i crani calvi, i piedi quadrati, la saliva blu mirtillo: tutti segni distintivi delle vere streghe. Sapendo questo potrete evitare di venir trasformati in topi!”

Ora che anche a voi è stato svelato il segreto pensateci bene… avete qualche strega tra le vostre conoscenze?

Tenete gli occhi aperti e leggetene tutti!

Anima.

Link:
Roald Dahl
Le streghe su Feltrinelli

Annunci

3 pensieri su “Le streghe”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...